La Villa si trova a Vesime in una parte di Langa incontaminata ancora da scoprire, ricca di paesaggi suggestivi e selvaggi, per questo dal 2014 patrimonio dell’UNESCO.

Villa Gelso è un vecchio cascinale del 700,prende il nome da un gelso pluricentenario ora preposto ad accogliere gli ospiti ma una volta utilizzato per nutrire i bachi nella produzione della seta.

La villa è stata ristrutturata in modo sapiente da artigiani delle Langhe utilizzando materiali antichi come pietra calce legno e ferro,tutto nel rispetto dell’ambiente e del benessere.

La calce naturale impiegata sin dal 1300 dai Romani è stata utilizzata in tutte le pareti della struttura,questo materiale ha la particolarità di termoregolare l’ambiente rendendolo sano,per questo motivo anche i colori sono stati ricavati mischiando l’acqua dello spegnimento della calce con terre e colori naturali per dare un’effetto armonico e unico allo stesso tempo.

Le camere

Le camere sono arredate ognuna con uno stile particolare e originale dove i pavimenti e i soffitti in legno rendono l’ambiente confortevole e elegante,da ognuna si può godere la vista del giardino e delle colline circostanti.

box-img-1

Prenota subito la tua camera

Premi e verrai indirizzato

3 Ettari di noccioleto incorniciano l’agriturismo dove nell’ampio giardino la piscina a sfioro è protagonista dei momenti di relax e divertimento degli ospiti.

La piscina è dotata di sistemi all’avanguardia nel trattamento dell’acqua rendendo così la permanenza in acqua piacevole.

Un sistema di scambiatori solari permettono nella bella stagione di aumentarne la temperatura ,anticipando e prolungandone così l’utilizzo.

box-img-3

3 Ettari di noccioleto incorniciano l’agriturismo

La Villa si trova a soli 20 km da Canelli, famosa per le “Cattedrali del Vino”, a circa 30 km c’è Acqui Terme con le sue acque termali tra le migliori d’Europa, e Alba, patria del Tartufo Bianco, del Barolo e del Barbaresco. Poco più distante la riviera ligure con città storiche come Genova e Savona.

box-img-4

Vesime è un piccolo borgo dell’Alta Langa, si trova in un punto strategico tra le province di Asti, Alessandria, Cuneo e Savona.

Nel raggio di pochi chilometri è possibile esplorare un territorio incontaminato e straordinario tra la Langa e il Monferrato, fermandosi a scoprire le eccellenze culinarie tipiche langarole come la Robiola DOP di Roccaverano, i grandi vini bianchi di Loazzolo e i rossi di Alba e Asti.

box-img-2

L’azienda è basata sulla produzione della nocciola tonda gentile delle Langhe, di cui la vicina Cortemilia è la “capitale”.

La cucina è il risultato di una sapiente combinazione di materie prime di nostra produzione (quali verdura, frutta, confetture, ecc) e una scrupolosa ricerca di prodotti tipici del territorio, provenienti al 100% da aziende agricole che rispecchiano l’eccellenza piemontese.